La tradizione la grande Rogazione di Asiago

Una tradizione che si tramanda di generazione in generazione

La Grande Rogazione in Altopiano di Asiago è un tradizione storica e famossima che si tramanda da oltre 400 anni. Si tratta di un rito antico che viene festeggiato, ogni anno, il sabato che precede la festa dell’Ascensione.

Questo evento viene colto con grande orgoglio da tutti i cittadini della città di Asiago, ma non solo, sia grandi che giovani, sia anziani sia bambini. Viene considerato un rito penitenziale cattolico, dove il popolo cammina per di un’intera giornata, facendo preghiere preghiere e canti di ringraziamento in cimbro, la lingua originaria dell’Altopiano di Asiago.

Nel 17° secolo, questo rituale era nato come ringraziamento per coloro che, in seguito ad un’epidemia di peste, erano riusciti a salvarsi. La Rogazione aveva una funzione propiziatoria, veniva eseguita cioè per auspicio di un buon raccolto.

Oggi questo rituale ha l’obiettivo di ottenere da Dio le benedizioni per la fecondità dei campi e la buona salute del popolo.

La Grande Rogazione è una festa che ogni anno porta allo scambio delle uova colorate tra gli innamorati: le ragazze e le donne, i giorni che precedono il sabato della Rogazione, si cimentano nel raccogliere nei prati, nei pascoli e nei boschi erbe e fiori colorati e profumati, che vengono poi utilizzati per colorare le uova che doneranno ai loro uomini.

Il percorso è composto da 30 chilometri tutti in Altopiano di Asiago, partendo dal Duomo di Asiago alle 6 della mattina ed arrivando al tramonto in paese.

Seguici in Tripadvisor!

Contattaci per la nostra migliore proposta!

Una vacanza speciale in altopiano di Asiago

+39 0424 462660
info@hotelparadisoasiago.it